“Violenza di genere: cosa è cambiato? Attuazione e sviluppo della Convenzione di Istanbul dopo il Covid-19” è il titolo del webinar promosso da UN.I.RE per il prossimo 9 luglio.

Gli argomenti trattati riguarderanno gli interventi sulla violenza di genere, nella cornice dalla Convenzione di Istanbul, prima e dopo il Covid, e l’evoluzione dei servizi durante l’emergenza.

Dopo la relazioni di Simona Lanzoni (Vice Presidente di Pangea Onlus), Sara De Vido (Università di Venezia) e Alessandra Kustermann (Policlinico di Milano), coordinate da Marina Calloni (responsabile scientifica di UN.I.RE), seguirà la tavola rotonda con interventi di Giuliana Mocchi e Giovanna Vingelli (Università della Calabria), Stefania Leone (Università di Milano), Alessandra Pietrobon (Università di Padova), Serena Grumi (Università Cattolica del Sacro Cuore), Giovanna Covi (Università di Trento), Laura Pomicino (Università di Trieste), Elisabetta Strickland (Università di Tor Vergata – GIO), coordinate da Daniela Belliti (coordinatrice del progetto UN.I.RE

Il dibattito generale e gli interventi esterni sarà a cura di Giorgia Serughetti

Le conclusioni di Michele Nicoletti (Università di Trento)

Per accedere, basta collegarsi al link

https://unimib.webex.com/unimib/onstage/g.php?MTID=e9db054954d7fdda8b53a1b5fe1a15339
password: violenzacovid

Di seguito il programma del webinar

UNIRE, 9 luglio 2020 – VIOLENZA DI GENERE: COSA E’ CAMBIATO. Attuazione e sviluppo della Convenzione di Istanbul dopo il Covid-19

LA VIOLENZA DI GENERE DOPO IL COVID – UN WEBINAR DI UN.I.RE